Rassegna Teatrale

I VENERDI’ A TEATRO 2018/2019

Ingresso spettacoli in rassegna: 10 €

  Abbonamento GIALLO a 7 spettacoli (con posto riservato): 57 €
  Abbonamento ROSSO a 9 spettacoli (con posto riservato): 72 €

Ingresso spettacolo FUORI RASSEGNA di venerdì 8 Febbraio 2019: 15 €

Per info e prenotazioni 320 53 43 265

Primo spettacolo

Programma completo

   Venerdì 5 Ottobre 2018, Ore 21.15
3 PROPOSTE MATRIMONIALI
Laboratorio Teatrale Tam–Tam, Monza
Tre brillanti atti unici di Sami Fayad – Regia di Gianni Morabito
Tutto ruota con leggerezza intorno al tema del matrimonio e alle sue più divertenti sfaccettature.
In
“UN CASO DI VITA APPARENTE” un evento inimmaginabile manda in crisi una vedova e l’impresa di pompe funebri incaricata del funerale. Ne “IL QUARTO LATO DEL TRIANGOLO” l’improvvisa irruzione di una strampalata vicina di casa crea una serie di sconvolgimenti nella vita matrimoniale di uno scrittore vessato dalla moglie e dal lavoro. Nel “PREMIO DI NUZIALITA'” un dipendente modello, di una ditta di paramenti sacri, mette in seria difficoltà il suo direttore quando gli comunica di voler sposare una collega…
 

   Venerdì 26 Ottobre 2018, Ore 21.15
GATTA CI COVA
Compagnia Teatrale La Marmotta, Fagnano Olona
Commedia brillante in tre atti di Antonio Russo Giusti – Regia di Francesco Giuffrida
Padron Isidoro, ingenuo protagonista della vicenda, è affetto da un deficit mentale che lo rende un po’ naif, un Forrest Gump dotato di grande empatia, capace di avvertire i bisogni e le aspettative di chi lo circonda e di percepirne desideri e sentimenti ma tuttavia incapace di quella sagacia che consente di tutelare i propri interessi. È quindi facile per la furba e avida sorella ‘Ntonia carpire la sua buona fede e indurlo, con l’inganno, a donarle tutto il suo patrimonio. Ma infine il bene vince sul male, perché a volte basta la buona volontà per mettere a posto i tasselli scompaginati dall’ingordigia e dall’egoismo
 

  Venerdì 16 Novembre 2018, Ore 21.15
ARIMORTIS
Compagnia Teatrale Gli Artivori, Monza
Insolita Commedia di Carlo Maria Rossi – Regia di Alfredo Colina
E’ possibile vivere e divertirsi così tanto da “morir dal ridere” nell’aldilà? Quando in un cimitero accadono cose da “vivi”, in fondo, proprio lì, ci si accorge che a volte i morti sono più vivaci di chi è ancora in vita e si può delicatamente riderne. Ce la farà Marino, il povero custode di un cimitero, a gestire tre defunti scatenati, accompagnare il nuovo arrivato e scoprire cosa cerca una strana donna che si aggira fra le tombe? Arimortis è uno spettacolo per sorridere, bonariamente, della e sulla morte attraverso spunti che fanno riflettere non solo sull’altro ma anche su questo mondo
 

   Venerdì 7 Dicembre 2018, Ore 21.15
PAGAMENTO ALLA CONSEGNA
Compagnia Teatrale La Lampada, Milano
Commedia brillante in due atti di Michael Cooney – Traduzione di Maria Teresa Petruzzi – Regia di Christian Muggiana
Si può campare di sussidi per una vita ed ingannare lo stato, recependo pensioni d’invalidità emesse per altre persone? Lo spettatore italiano, dall’alto della sua esperienza, con amarezza, risponderà di sì. La sorpresa è che l’arte dell’inganno e della truffa è insita anche nell’inglesissima Londra, con il disoccupato Eric, che si trasforma, all’occorrenza, in un Totò in salsa british, mettendo in scena una spassosissima commedia degli equivoci, forte e al contempo divertente, dove una bugia tira l’altra come pure le risate! Il finale risolutore concede allo spettatore un bel sorriso e la consapevolezza che, fintanto che l’uomo avrà dalla sua l’ingegno, non sarà mai detta l’ultima parola!
 

   Venerdì 18 Gennaio 2019, Ore 21.15
LA PAROLA AI GIURATI
Compagnia Teatrale I Fuggitivi, Lissone
Commedia in due atti di Reginald Rose – Traduzione di Giovanni Lombardo Radice – Regia di Lorenzo Gesuita
IL DESTINO DI UN UOMO E’ NELLE LORO MANI! New York, anno 1954. Si tratta di omicidio! 12 giurati sono chiamati a decidere del destino di un giovane accusato di parricidio. Non c’è dubbio. Ogni singola prova è contro di lui. Seduti attorno ad un tavolo si preparano a decretare il verdetto: colpevole o innocente? Il teatro come una sorta di Grande Fratello, in cui noi, pubblico curioso, entriamo ed assistiamo ad un’assemblea “fatale”, un’ultima cena dove il protagonista sta al di fuori, in attesa di un giudizio di vita o di morte. Ma chi siamo noi per poter giudicare?
 

Venerdì 8 Febbraio 2019, Ore 21.15
MIA MOGLIE PARLA STRANO   !! FUORI RASSEGNA !!Biglietto: 15€
La Danza Immobile / Binario 7, Monza
Di e con Barbara Bertato e Alfredo Colina – Regia di Corrado Accordino
Cosa accade quando l’amore c’è? Accade l’amore con le sue semplici complicazioni e la sua imprevedibile quotidianità.
Un giocoso divertissement sulla vita di coppia in questa apparentemente semplice ma esilarante pièce con due interpreti d’eccezione. Lui è Alfredo e lei Barbara, lei è una moglie napoletana, lui il marito tipo brianzolo… il terzo incomodo è un’artista squattrinato. Le differenti origini sono un contrappunto naturale al loro rapporto. Una commedia che ha il pregio di mettere in scena, in chiave scherzosa ed esilarante, momenti tipici della vita della coppia moderna, divisa tra traslochi, figli desiderati e problemi domestici e che può essere vista come un invito a vivere la quotidianità, quella casalinga (ma non solo) in maniera spensierata e in perenne convivenza con l’unico strumento utile per scacciare stress e preoccupazioni: il sorriso!
   A: Amedeo? il tuo ex?
   B: Ha bisogno di ospitalità. Resterà nella tua stanza per 150…
   A: 150 giorni?
   B: Settimane.
   A: 150 settimane? Barbara, ma sono tre anni!
   B: Detto a settimane fa meno effetto.
 

   Venerdì 1 Marzo 2019, Ore 21.15
LA LOCANDIERA
Compagnia Teatrale La Sarabanda, Olgiate Molgora
Commedia Brillante in due atti di Carlo Goldoni – Regia di Loredana Riva
La locandiera è uno dei testi più famosi di Carlo Goldoni in cui emerge la figura della donna in tutte le sue sfaccettature. La protagonista, Mirandolina, gestisce una locanda, tappa di molti viandanti. E’ una donna che non manca di carattere, sincera e furba quando serve e di cui tutti gli uomini si innamorano, facendole doni preziosi per conquistarne il cuore. Solo il Cavaliere di Ripafratta non ha alcun riguardo per la locandiera, lui è nemico delle donne e sarà proprio l’obbiettivo di Mirandolina quello di far confessare al Cavaliere che anche un cuore così duro è capace di innamorarsi
 

  Venerdì 22 Marzo 2019, Ore 21.15
UNA SERATA VERA
Filodrammatica Orenese sez. Giovani – Oreno di Vimercate
In collaborazione con “Associazione Claudio Colombo per l’Oncologia”
Atto unico – Regia e Testo di Fabrizio Perrone
Due coppie si incontrano in uno straordinario ritratto da “salotto” per chiarire, molto garbatamente, uno sgarbo. Civiltà e giro di danza delle buone maniere si dissolvono come neve al sole, lasciando il posto a un vero e proprio gioco al massacro da sarabanda infernale. Tutti contro tutti, meschini e ignobili, usando i mezzi più subdoli. Parole acuminate come spade volteggiano tra colpi di scena e humour tumultuoso, in un abile cesello, che trasforma i bravissimi attori in veri e propri acrobati, sempre in bilico tra brillante commedia e tragedia
 

   Venerdì 12 Aprile 2019, Ore 21.15
L’IMPRESARIO DI SMIRNE
Compagnia Amici del Teatro – Monza
Commedia Brillante in due atti di Carlo Goldoni – Regia di Joseph Geraci
“L’impresario di Smirne” è teatro nel teatro, gioco di finzione nella finzione, vanità da prima donna. La dolce chimera dell’illusione di fama, successo e denaro, agita gli animi dei protagonisti. E lo scaltro impresario di Smirne ne approfitterà… Splendida e divertente commedia, ma anche impietoso ritratto del mondo dello spettacolo, delle sue difficoltà e precarietà. Una riflessione, quanto mai attuale, sullo stato dell’arte e del teatro contemporaneo
 

Giovedì 9 Maggio 2019, Ore 21.15   !! FUORI ABBONAMENTO!!
   Venerdì 10 Maggio 2019, Ore 21.15
SAUD, EL SCIURETT, EL M’HA REFUDAA LA DOTA
Compagnia Teatrale Rinascita – Biassono
Commedia Dialettale in due atti di Alberto Balzarini – Regia di Mariangela Meregalli
Quando, improvvisamente, zia Gertrude arriva a casa dei nipoti, li trova in fermento per l’imminente arrivo del loro figliolo, novello sposo e della di lui fresca consorte, ‘ereditiera’ saudita. La circostanza, già delicata, si ingarbuglia ulteriormente quando, a complicare le cose arriva, inaspettatamente, il padre della sposa… Riusciranno le ingegnose trovate di zia Gertrude a contribuire alla felicità della nuova famiglia… oppure no?
 

Biglietti

Ingresso spettacoli in rassegna: 10 €

  Abbonamento GIALLO a 7 spettacoli (con posto riservato): 57 €
  Abbonamento ROSSO a 9 spettacoli (con posto riservato): 72 €

Ingresso spettacolo FUORI RASSEGNA di venerdì 8 Febbraio 2019: 15 €

Per info e prenotazioni 320 53 43 265
e presso Acconciature Maurizio Mazzini – Via Verri 15, Biassono – 039 2752341

Biglietti in vendita (previa prenotazione) presso:
Cineteatro Santa Maria – Via Segramora 15, Biassono – 039.2322144

 
 
Gli sponsor della rassegna teatrale:







Share

Comments are closed.